vino Lago di Corbara Doc

Skip intro

lago di Corbara doc - Umbria - Merlot - Cabernet - Pinot - Barberani - Titignano - Salviano - Decugnano dei Barbi - Falesco - Castello di Corbara vino - uva - vigneto Il vino Lago di Corbara Doc viene prodotto, in Umbria in provincia di Terni, nell’intero territorio del comune di Baschi e in parte nel territorio comunale di Orvieto, e nello specifico nella frazione di Corbara. Corbara è una piccola località situata sulla sponda destra del fiume Tevere, dove negli anni 50 è stata costruita una diga che ha formato l'omonimo lago. Le sue origini risalgono al XIII secolo, quando Andrea di Montemarte, imprigionato dagli abitanti di Todi, fu costretto a ritirarsi nel castello di Titignano e di Corbara. Da qui i conti di Montemarte estesero i loro possedimenti verso la città di Orvieto e parteciparono attivamente alla vita politica orvietana. Tra l’altro, Francesco di Montemarte fu autore di una Cronaca degli avvenimenti di Orvieto dall'anno 1333 all'anno 1400, e a lui si deve la descrizione della distruzione dei vigneti di Corbara avvenuta nel 1369 ad opera dei perugini di ritorno da Viterbo, dove avevano combattuto contro il Papa, in odio al conte Ugolino di Montemarte, che era invece al servizio del Pontefice. Orvieto è una città dalla storia millenaria, scrigno di capolavori universali e immersa in un'atmosfera tranquilla, che riflette nella bellezza del paesaggio agrario il segno di una sapiente civiltà agricola. La campagna intorno alla città ha i colori rosso del tufo, giallo del grano della val di Paglia e verde dei vigneti pregiati che danno uno dei migliori vini Doc della regione.